You are here
Home > Betshop

Il noto marchio BetShop, uno dei più grandi bookmakers a livello europeo, ha vissuto una breve parentesi anche in Italia con la sua versione Betshop Italia, che era giunta, nell’arco di qualche anno ad avere un buon ritorno, grazie anche all’ampliamento dell’offerta con il poker oltre che con le scommesse. Tuttavia un anno fa circa (Giugno 2011) Betshop poker Italia, così come le altre sezioni in cui era articolato, hanno cessato di erogare bonus, promozioni e servizi di ogni tipo. A comunicarlo è stata la stessa società con una propria comunicazione, comunicando anche l’indirizzo al quale i giocatori iscritti (oltre 100 mila giocatori regolarmente registrati complessivamente tra poker e scommesse), dovevano scrivere per ottenere la restituzione dei denaro rimasto bloccato sui conti gioco ormai inaccessibili (pagamenti@betshopitalia.it).

La ragione della chiusura del sito, di fatto irraggiungibile, è stata la revoca della concessione che l’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato aveva rilasciato nel 2005. Le ragioni della revoca non sono state rese note nel medesimo comunicato, che a causa della sua sola pubblicazione sul sito stesso di BetShop, nel giro di breve tempo non è stato più consultabile. Ovviamente c’è stata una migrazione dei giocatori su altre poker room, anche se il problema del recupero delle somme depositate è rimasto comunque un punto dolente per l’esperienza condotta dalla maggioranza dei giocatori che vi era iscritto. Si trattava tra l’altro di una poker room che aveva puntato su un livello di gioco medio alto, con buy-in molto sostenuti, ma nonostante ciò il ritorno era stato considerevole (anche grazie alla buona scelta di tavoli e tornei, e dei mezzi i pagamento accettati ce mantenevano elevati standard di sicurezza, oltre che commissioni variabili, ma medio-basse rispetto alla media del settore). Al momento rimane solo l’esperienza offerta dalla BetShop.com, ma ovviamente non si tratta di un sito con certificazione AAMS.

Top