You are here
Home > L’arte dei Pronostici: cone trasformare i pronostici in un mestiere

Se si ha una predisposizione particolare per l’arte di fare pronostici, si può pensare di trasformare questa passione in una vera e propria professione. Come iniziare? Innanzi tutto è bene sapere che questo è un lavoro a tempo pieno, a cui si dovranno dedicare almeno sei o sette ore al giorno e prepararsi a studiare i siti di riferimento del settore come pronostici sul web.

Per cominciare nel modo giusto occorre concentrarsi su un’area di interesse specifica e circoscritta, per evitare di disperdere energie e denaro inutilmente; tra le branche più conosciute e remunerative si trovano il trading, le valuebets, le surebets e lo scalping.

Oltre a questa considerazione preliminare, è essenziale ottenere quante più informazioni possibili sull’argomento oggetto di pronostico, oltre a quelle direttamente fruibili dal pubblico standard, in modo da avere la meglio sugli altri avversari.

Una scommessa va infatti fatta solo dopo aver analizzato meticolosamente tutta la situazione. In base alle proprie caratteristiche personali e al tipo di pronostici si affineranno poi i metodi d’azione, scegliendo prima di tutto se operare in modalità discrezionale piuttosto che sistematica. Oltre alla tecnica, un professionista si riconosce anche per la giusta consapevolezza del rischio e nello stesso tempo nella fiducia in se stesso e nelle sue capacità di scegliere i probabili vincitori di una competizione.

Scommettere professionalmente consente di trarre un profitto e un reddito interessante (certo, non diventerete ricchi come De Benedetti o Tronchetti Provera.. ma vi eviterete certo molti grattacapi – vedi: “Tronchetti Provera indagato” )

Generalmente, per passare ad un livello professionale occorrono almeno tre anni, lasso di tempo necessario per raggiungere un bilancio stabile tra guadagni e perdite. Elementi fondamentali per il betting sono l’allenamento e la simulazione. Quest’ultima, nello specifico, è in grado di testare e verificare costantemente le strategie attuate, con il grande vantaggio di investire denaro solo virtualmente.

Con l’esperienza e la pratica il better professionista imparerà a specializzarsi sempre di più, a controllare e consolidare le sue prestazioni, in modo da ottenere la massima consistenza e profittabilità dei guadagni, che dovranno essere duraturi nel tempo.

Top